EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19. MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO. SOSPENSIONE, A SCOPO PRECAUZIONALE, DELLE ATTIVITA’ DIDATTICHE IN PRESENZA NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO E CHIUSURA DEGLI ASILI NIDO/LUDOTECHE PER IL PERIODO DAL 10 GENNAIO 2022 AL 15 GENNAIO 2022.

COMUNE DI MONTEPAONE
P. IVA 00297260796 (Provincia di Catanzaro) Tel. 0967/634720

UFFICIO DEL SINDACO

Prot. n°153
Ordinanza Contingibile ed urgente n°14

OGGETTO: EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19. MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO. SOSPENSIONE, A SCOPO PRECAUZIONALE, DELLE ATTIVITA’ DIDATTICHE IN PRESENZA NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO E CHIUSURA DEGLI ASILI NIDO/LUDOTECHE PER IL PERIODO DAL 10 GENNAIO 2022 AL 15 GENNAIO 2022.

IL SINDACO

CONSIDERATO lo stato di emergenza sanitaria proclamato dal Consiglio dei Ministri fino al 31.03.2022;
VISTO il decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23 febbraio 2020, n. 45, e i successivi provvedimenti attuativi;
VISTO i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;
VISTE le ordinanze del Presidente della Regione Calabria recanti misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;
CONSIDERATO che sul territorio Nazionale e Regionale si è registrato nelle ultime settimane un preoccupante aumento di casi di positività al COVID – 19 nelle sue varianti che dimostrano una maggiore diffusione soprattutto tra le fasce della popolazione più giovane;
CONSTATATO che l’evolversi della situazione epidemiologica, con una diffusione maggiore del virus, ha determinato ritardi per il tracciamento e le relative comunicazioni dei positivi;
RITENUTO per quanto sopra, opportuno e necessario, disporre, a scopo precauzionale, la sospensione delle attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado e la chiusura degli asili nido/ludoteche, presenti sul territorio comunale, per il periodo 10 gennaio 2022- 15 gennaio 2022,
SENTITA la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Montepaone;
RITENUTO necessario, in via cautelativa, adottare provvedimenti a tutela della salute pubblica;
RITENUTO che tale contesto, soprattutto con riferimento alla necessità di realizzare una compiuta azione di prevenzione, impone l’assunzione immediata di ogni misura di contenimento e gestione adeguata e proporzionata all’evolversi della situazione epidemiologica, individuando idonee precauzioni per fronteggiare adeguatamente possibili situazioni di pregiudizio per la collettività;
RITENUTO che le situazioni di fatto e di diritto fin qui esposte e motivate integrino le condizioni di eccezionalità ed urgente necessità di tutela della sanità pubblica;
VISTO l’art. 50 comma 6 del D. Lgs. n.267/2000;

O R D I N A

1. La sospensione delle attività didattiche in presenza di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale dal 10 gennaio 2022 e fino al 15 gennaio 2022 compreso.
2. La chiusura, a scopo precauzionale, degli asili nido/ludoteche, presenti sul territorio comunale, per il periodo compreso dal 10 gennaio 2022 al 15 gennaio 2022;
3. La sospensione dal 10 gennaio 2022 e fino al 15 gennaio 2022 compreso di tutte le attività sportive rivolte ai ragazzi fino agli anni quindici (scuole calcio, scuole di danza palestre, ecc. );
4. La conferma della didattica distanza come da disposizioni vigenti in materia;
Il mancato rispetto degli obblighi previsti dalla presente ordinanza comporta l’applicazione di quanto previsto dall’art. 650 del C.P., ove il fatto non costituisca più grave reato.

D I S P O N E

La notifica della presente tramite PEC alla Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Don Mario Squillace di Montepaone, nonché l’invio alla Prefettura di Catanzaro, alla stazione Carabinieri di Soverato, all’Asp di Soverato, all’unità di crisi Covid-19 della Regione Calabria, al Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, e alla Polizia Municipale di questo Ente;
La pubblicazione all’albo pretorio Comunale on-line di questo Ente;

COMUNICA

Che ai sensi dell’art. 3, 4° comma, della legge 7 agosto 1990, n°241, avverso il presente provvedimento è ammesso, nel termine di 60 giorni dalla notificazione, ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Catanzaro, oppure il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni decorrenti dalla data di notificazione.

Montepaone, 07.01.2022

IL SINDACO
F.TO ( Mario MIGLIARESE)

865 visite

torna all'inizio del contenuto